Anatra al vino caldo di Natale

Questa ricetta d’anatra marinata e cotta nel vino è ideale per il pranzo o la cena di Natale. Di grande effetto, è semplice da fare e non richiede una preparazione lunga e complicata. Potete proporla con un contorno di patate lessate, patate al forno o di riso bianco tipo basmati.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 anatra di 1 kg tagliata a pezzi o 4 cosce d’anatra.
  • 2 stecchetti di cannella
  • 2 chiodi di garofano
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • 1 grossa scorza d’arancia
  • 1 grossa scorza di limone
  • 2 piccole cipolle
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzetto (circa 2 cm) di radice di zenzero
  • Olio d’oliva e.v.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 75 cl di vino rosso (pinot nero)
  • 30 g di farina

COME FARE:

  • Il giorno prima, mettete l’anatra in una ciotola e ricopritela di vino al quale aggiungerete la cannella, i chiodi di garofano e le scorze di arancio e limone.
  • L’indomani, preriscaldate il forno a 180°C. Togliete i pezzi d’anatra dal vino, scolateli uno ad uno, senza esitare ad asciugarli leggermente con della carta da cucina. Tenete la marinatura da parte.
  • In una pentola che possa andare nel forno (per esempio di ghisa), fate rosolare la cipolla tagliata a fettine, l’aglio ed il zenzero tritato in 2 o 3 cucchiai d’olio.
  • Appena la cipolla inizia ad essere trasparente, aggiungete i pezzi d’anatra e fateli rosolare per circa 5 mn. Aggiungete la farina, la noce moscata e lasciate rosolare par altri 5 mn.
  • Aggiungete tutta la marinatura ed il miele. Coprite con il coperchio ed infornate per un’ora e un quarto.
  • Servite l’anatra cosparsa di lamelle di scorza d’arancio e limone. Buon appetito!
Anatra al vino caldo di Natale, 8.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − sette =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>