Polpettone freddo

Polpettone freddo

Il polpettone è un classico della cucina italiana, una specie di grandissima polpetta che si può fare in un’infinita di modi e che mette d’accordo tutti! Si può fare con vari tipi di carne, con il tonno, con le verdure… ognuno ha la sua ricetta, i suoi trucchi e i suoi segreti. Ed è anche un piatto che cambia e si adatta alle stagioni! Oggi vi propongo una ricetta di polpettone freddo per l’estate, che prevede la cottura in forno, da fare in anticipo, in modo che abbia il tempo di raffreddarsi a temperatura ambiente. Un polpettone a base di carne e con l’aggiunta di ricotta che lo rende delicato e morbido. Mi piace servirlo accompagnato da un’insalata fresca, con una ciotola di tzatziki e una di crema di melanzane a disposizione.

Sommario

La ricetta del polpettone freddo di carne

Ingredienti:

  • 400 gr di carne di vitello macinata
  • 200 g di ricotta fresca
  • 2 uova
  • Parmigiano reggiano grattugiato
  • Prezzemolo tritato (circa 1 cucchiaio)
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva

Come fare il polpettone freddo

  • Accendere il forno a 180 °C.
  • In una grande ciotola, unire la carne macinata, la ricotta, le uova intere, il prezzemolo, sale, pepe e una grattugiata di parmigiano.
  • Amalgamare il composto (uso le mani).
  • Foderare uno stampo da plumcake con carta forno e inserire il composto. Ungere la superficie con un filo di olio.
  • Infornare e fare cuocere per 40 minuti circa. Lasciare raffreddare.