I crostacei spiegati ai bambini della scuola primaria - Cose per Crescere

I crostacei

Un crostaceo è un animale artropodo (cioè con zampe articolate), il più delle volte acquatico, che ha due coppie di antenne e respira attraverso le branchie, come i pesci.

Descrizione dei crostacei

I crostacei – come i gamberetti, i gamberi o i granchi – hanno tutte le parti del corpo (zampe, artigli, antenne, torace e addome) protette da un guscio articolato. Poiché il guscio non può crescere gradualmente, il crostaceo deve abbandonarlo più volte durante la sua crescita: è la muta. Durante il pericoloso periodo in cui ha rotto il suo vecchio guscio liberandosene e rimanendo nudo, morbido e indifeso, l’animale riempie il suo corpo d’acqua e si gonfia fino a raggiungere la nuova dimensione. Per proteggersi, il crostaceo tende a rimanere nascosto fino a quando non si è riformato il nuovo guscio.
Il Paguro Bernardo vive nel guscio vuoto di un mollusco. E’ un piccolo crostaceo con testa e chele corazzate, ma con un addome che rimane morbido. Per proteggersi, questo piccolo animale cerca un guscio gasteropode vuoto, poi vi entra all’indietro, lasciando sporgere solo la parte anteriore del suo corpo.

Crostacei terrestri o acquatici

La maggior parte dei crostacei vive in mare, ma alcuni di loro vivono in acqua dolce, come alcuni gamberi e gamberetti.
Alcuni crostacei sono terrestri come l’Armadillium volgare, ad esempio, meglio conosciuto con il nome di porcellino di terra. Questo piccolo animale ha la particolarità di arrotolarsi a palla per proteggersi. Si pensa spesso che sia un insetto, ma il suo numero di zampe conferma che non è un insetto. Anche il granchio del cocco è terrestre. Questo crostaceo può arrampicarsi sugli alberi fino ad un’altezza di 6 m!
I Crostacei si presentano, a seconda dei gruppi, con forme assai diverse, come risultato di lunghe e differenti storie evolutive. Di conseguenza la classificazione delle oltre 50.000 specie conosciute è molto complicata… Gli isopodi, ad esempio. sono crostacei che sembrano insetti, anche se non lo sono. I decapodi, invece, sono crostacei con 5 paia di zampe (cioè 10 zampe). Questo gruppo comprende i granchi, i gamberetti, i gamberi, le aragoste. Alcune di queste specie sono formate da un numero inimmaginabile di individui, e ognuna ha una sua complicata storia da raccontare

I crostacei, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 23/12/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *