I Celenterati: polipi e meduse spiegati ai bambini scuola primaria

I Celenterati

I Celenterati o Cnidari (il nome scientifico è Cnidaria) sono un gruppo di animali invertebrati marini, o più raramente, di acqua dolce, con un corpo morbido e semplice a forma di sacco con un’apertura che funge da bocca, chiamata celenteron, circondata da tentacoli.
I coralli e le meduse fanno parte di questo gruppo, ma anche molti altri, come le idre, o gli anemoni di mare.
Per cacciare le loro prede, i Celenterati utilizzano i tentacoli ricoperti di cellule specializzate, chiamate nematocisti. Quando i tentacoli vengono a contatto con una preda, i nematocisti si aprono per fare uscire un tubicino che scatta come un arpione, iniettando una sostanza paralizzante o velenosa. A questo punto i tentacoli portano la preda alla bocca dell’animale. La prede viene digerita all’interno del corpo del celenterato. Poiché questi animali hanno una sola cavità, i resti vengono espulsi sempre attraverso la bocca.

Polipi e meduse

I celenterati possono assumere due forme base: la medusa e il polipo.

  • La medusa è un celenterato con una forma piatta a disco, con una bocca, e circondato da tentacoli rivolti verso il baso. Le meduse sono in grado di nuotare più o meno bene e fanno parte del plancton.
  • Il polipo è un celenterato che vive ancorato ad un supporto, come una roccia, per esempio. Ha un corpo più o meno cilindrico, che termina in una bocca, circondato da tentacoli.

Alcuni di loro formano quelle che sono chiamate colonie di polipi: un polipo si divide e forma diversi piccoli polipi, che rimangono attaccati l’uno all’altro. E’ il caso dei coralli e di alcuni anemoni di mare.

Riproduzione e ciclo vitale dei Celenterati

Polipi e meduse hanno modi diversi di riprodursi. Le meduse utilizzano la riproduzione sessuata: la femmina rilascia l’ovulo nell’acqua e il maschio lo feconda. I polipi utilizzano la riproduzione asessuata, attraverso la gemmazione. In pratica, un piccolo polipo si forma dal corpo del genitore, si stacca e forma un organismo separato. Alcuni celenterati attraversano entrambe lo stadio di polipo e di medusa nel loro ciclo vitale.

Classificazione dei Celenterati

Gli scienziati classificano i Celenterati o cnidari secondo diversi criteri, compreso il loro ciclo vitale:

  • Gli Idrozoi sono Cnidari che passano dalla forma di polipo a quella di medusa durante la loro vita. Alcuni di loro vivono in acqua dolce.
  • Gli Scifozoi sono Cnidari che formano altri polipi durante un periodo della loro vita, ma trascorrono la maggior parte della loro vita come meduse. Sono le più comunemente chiamate “meduse”.
  • Gli Antozoi sono Cnidari che non passano mai attraverso lo stadio di meduse: sono i coralli, gli anemoni di mare, le gorgonie…
I Celenterati, 9.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 03/01/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *