Sono piccoli ma non per questo inquinano meno degli altri. I sacchetti per pesare la frutta e la verdura al supermercato, quelli sottili che si trovano accanto ai guanti e alle bilance non sono più gratuiti. Dal primo gennaio quelli ...

L’erba secca, la paglia, i gambi di pomodoro e i trucioli di legno non sono solo scarti da destinare all’inceneritore ma, per alcune aziende della Danimarca, sono materiale utilizzato per costruire una casa. Il primo   OR   E per ...

Da qualche giorno, a Londra circolano autobus alimentari con un carburante che contiene olio di caffè. Questa sostanza si chiama B20 ed è un ottimo esempio di rifiuto usato come risorsa. In media ogni londinese   OR   E per scaricare gratuitamente ...

A Bonn, in Germania, 195 Paesi più l’Unione Europea (alleanza politica e economica tra gli Stati) si sono riuniti per trovare delle soluzioni sul cambiamento del clima. Questa conferenza, chiamata Cop23, ha il compito di rispettare le decisioni prese a ...

Sono fastidiosi ma indispensabili per la sopravvivenza dell’umanità: gli insetti sono alla base della catena alimentare e responsabili dell’impollinazione della maggior parte delle piante. Ma negli ultimi trent’anni ne sono scomparsi i tre quarti, dalle farfalle alle api. Colpa, dicono ...

Molte città italiane, dal Nord al Sud, si stanno impegnando in questi anni a offrire a tutti i cittadini soluzioni diverse per muoversi in città e usare meno la macchina. Ad esempio c’è il bike sharing cioè il servizio di biciclette ...

Un’isola disabitata in mezzo all’Oceano Pacifico è la più inquinata del mondo. Le correnti oceaniche hanno portato tonnellate di rifiuti sull’isola di Henderson (sud dell’Oceano Pacifico), considerata, un tempo, “Paradiso naturale” dell’Unesco (L’organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza ...

In Norvegia è iniziata la costruzione di una nave elettrica che si guida da sola e che sarà in grado di muoversi senza persone a bordo e di effettuare un attracco una volta arrivata a destinazione. La Yara Birkland (così ...

Insieme facciamo un giro intorno al nostro pianeta per conoscere la salute dell’aria, dell’acqua, della terra e del fuoco. L’ARIA Con l’accordo sul clima firmato nel 2015 a Parigi gli Stati Europei, tra cui l’Italia, stanno cercando di ridurre l’emissione ...