Da pochi giorni si è conclusa in Egitto la Cop 27, una conferenza organizzata dalle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.  Chi ha partecipato alla Cop 27?  I potenti del Pianeta cioè i capi di quasi 200 paesi del mondo il ...

Se qualcuno aprisse i contenitori dei rifiuti di un cittadino europeo troverebbe scatole, buste, pellicole, vaschette, bottiglie, lattine e sacchetti. In una parola: imballaggi! Nell’Unione Europea ogni cittadino scarta all’anno circa 178 chili di contenitori. Anche se hanno forme diverse ...

Elettrodomestici, computer, riscaldamento, luce, mezzi di trasporto, giochi, tutta la nostra vita quotidiana dipende dall’energia. In questo periodo che l’energia è molto cara  nei paesi europei si parla di sobrietà energetica. Impariamo a risparmiare energia… spegni la Stefania Fanucci   ...

Grande notizia per l’ambiente! A Olbia (Sardegna) sarà costruita la prima barca a vela ecologica, sarà green (verde) per il rispetto dell’ambiente e per combattere l’inquinamento. Su questa barca i bambini impareranno ad andare per mare e a veleggiare in ...

Coltivare frutta e verdura in città fa bene all’ambiente e alle persone. Aiuta a conservare la biodiversità, evita il consumo di energia per trasportare i prodotti agricoli e crea dei giardini dove è possibile incontrarsi e giocare all’aria aperta. Quando nelle ...

Un gruppo di scienziati americani ha scoperto che la microplastica può essere sostituita dalla seta.  Dove si trova la microplastica?  La microplastica si trova Stefania Fanucci ...

Non è solo l’Italia a fare i conti con un inizio di estate caldissimo. Un po’ ovunque il termometro segna temperature molto alte, anche in Giappone dove il governo ha chiesto agli abitanti di Tokyo, la capitale, di tenere spente ...

L’8 giugno in tutto il mondo si celebra la giornata mondiale degli Oceani. Quest’anno la giornata è dedicata alla vita degli Oceani, alle tantissime forme di vita che sono ospitate e all’importanza che hanno [ppw id=”125865722″ description=”giugno 2022″ price=”0″]gli  Oceani ...

Il futuro della Terra dipende anche dalle alghe. Questi organismi che sembrano poco utili, in realtà, negli ultimi anni, sono stati studiati attentamente perché contengono tante qualità. Le loro qualità possono essere sfruttate con lo scopo di inquinare meno e rallentare ...

Con l’arrivo della primavera prati, boschi e parchi cittadini si riempiono di fiori selvatici (spontanei), così belli che vien voglia di raccoglierli e portarli a casa. Eppure non è una buona idea. Se ogni persona che cammina su un prato ...

Quando? Il 22 aprile si festeggia la giornata della Terra in tutto il mondo. Perché ? Perché la Terra ha bisogno del nostro aiuto: dobbiamo difenderla, proteggerla e rispettarla. Come possiamo fare? Usare energie pulite come ad esempio quella eolica ...

Le piogge di questi giorni non bastano a rimediare a oltre cento giorni di siccità: nei campi servirebbero almeno 100 millimetri di acqua nell’arco di una settimana per dare respiro ai terreni arati o seminati in tutta l’Italia. La Confederazione ...

La Russia ha le più grandi riserve mondiali di gas naturale e fornisce l’Europa e l’Italia da quasi 50 anni. In questo momento a causa della guerra le forniture di gas sono a rischio quindi è necessario che il governo ...

Anche le piante hanno una voce: per ascoltarla serve uno strumento capace di trasformare in suono ciò che succede sotto la corteccia. Le piante collegate grazie a internet a questo strumento forniscono informazioni e dati preziosi. Come si chiama questo ...

I ricercatori dell’università americana hanno scoperto che, a causa del cambiamento climatico, la stagione dei pollini durerà di più e potrebbe prolungarsi, nel giro di qualche anno, di 19 giorni. Che cos’è il polline? È una [ppw id=”125865722″ description=”aprile 2022″ ...

Il 18 marzo è la giornata mondiale del riciclo. Smaltire i rifiuti è necessario, ma bisogna farlo seguendo delle regole, senza sprechi e tutelando l’ambiente. Quanti rifiuti produciamo ogni anno? Come possiamo riciclarli? Ed è possibile ridurli? Rifiuti e riciclo ...

Il 22 marzo, come ogni anno dal 1992, si celebra la giornata mondiale dell’acqua istituita dall’Onu (Organizzazione delle Nazioni Unite cioè un’alleanza tra paesi per migliorare il nostro pianeta) per tutelare questa risorsa idrica e [ppw id=”125865722″ description=”marzo 2022″ price=”0″]garantire ...

Il 18 marzo è la giornata mondiale del riciclo, istituita nel 2018, per celebrare l’importanza del riciclaggio e tutelare l’ambiente.L’Italia ha un buon primato e ottimi risultati (voti) nella raccolta dei rifiuti e [ppw id=”125865722″ description=”marzo 2022″ price=”0″]nel riciclo. Cosa ...

Alcuni dei posti più incredibili del nostro pianeta che l’Unesco (organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la scienza e la cultura) ha definito patrimonio dell’Umanità sono in pericolo. Da uno studio realizzato dall’università di Città del Capo (Sudafrica) è emerso ...

Anche computer e internet possono far male all’ambiente! Lo ha detto il ministro che si occupa della tutela dell’ambiente: davvero usare un servizio online può danneggiare l’ambiente? Si. Internet è un mondo virtuale che funziona attraverso [ppw id=”125865722″ description=”gennaio 2022″ ...

È stata una grande sorpresa per gli studiosi trovare una comunità di animali che riescono a vivere nell’habitat malsano dell’isola dei rifiuti nell’Oceano Pacifico. È una grande chiazza di immondizia, soprattutto plastica, che galleggia nell’[ppw id=”125865722″ description=”dicembre 2021″ price=”0″] Oceano ...

L’Italia è sempre più verde. A dirlo è uno studio realizzato ogni anno dalla Fondazione Symbola per capire cosa si fa nel nostro paese per inquinare meno e rispettare l’ambiente. Cosa racconta questo studio? Lo studio racconta che In Italia ...

A fine ottobre il Regno Unito ospiterà la Cop26, la 26esima conferenza sul clima delle Nazioni Unite. Che cosa significa Cop26? Cop sta per “conferenza delle Parti”. Per parti si intendono le 197 nazioni del mondo che [ppw id=”125865722″ description=”ottobre ...

Secondo gli scienziati, per combattere il cambiamento climatico è fondamentale abbandonare i veicoli a benzina.I trasporti sono responsabili del 25 per cento circa delle emissioni di anidride carbonica e, quindi, tutti i paesi del mondo vogliono avere più auto elettriche ...

Ci sono voluti cinquant’anni di sforzi ma, oggi, la Cina annuncia al mondo: il panda non è più una specie in via di estinzione. Come è successo? Sono state create nella provincia di Sichuan (Cina) su diverse montagne delle zone ...

L’orto al Polo Nord? Si può fare. Fino a dieci anni fa pensare di far crescere pomodori e fragole nella terra più fredda del pianeta sembrava una cosa impossibile, oggi invece il cambiamento climatico ha trasformato un luogo inospitale per ...

Dopo tanta siccità è arrivata un’estate ricca di pioggia che ha colpito ampie zone dell’Europa centrale e occidentale: forti alluvioni, piogge torrenziali improvvise che hanno distrutto case, strade provocando morti e feriti. Perché succede questo? Gran parte di questi disastri ...

Il cambiamento climatico sta colpendo il nostro pianeta, sotto forma di condizioni climatiche estreme quali siccità, ondate di caldo, piogge intense e alluvioni sempre più frequenti.La causa di questi fenomeni è il riscaldamento globale cioè la Terra si [ppw id=”125865722″ ...

Dai primi di luglio nei paesi dell’Unione Europea, compresa l’Italia, è entrata in vigore la Sup (single use plastic) una direttiva europea che vieta l’uso di alcuni oggetti di plastica, quelli più inquinanti, come ad esempio piatti e posate, cannucce ...

Non è una stranezza che sulle Alpi la neve diventi rosa: il colore è dovuto alla fioritura della Chlamydomonas nivalis, un’alga unicellulare che si trova nei campi di neve delle Alpi e delle regioni polari di tutto il mondo.Questo fenomeno ...