Viaggiare negli Stati Uniti con i bambini - Cose Per Crescere

Viaggiare negli Stati Uniti con i bambini

Se state organizzando o avete in progetto un viaggio negli Stati Uniti in famiglia, è importante sapere che l’autorizzazione ESTA è obbligatoria non solo per gli adulti ma anche per i minorenni. Senza questa autorizzazione, si rischia di vedersi rifiutato l’imbarco a bordo dell’aereo (o della nave) al momento della partenza… L’ESTA è necessario anche per un semplice scalo su territorio statunitense.

Cos’è l’autorizzazione ESTA?

Viene chiamata “procedura ESTA” la pratica da svolgere per ottenere un’autorizzazione al viaggio sul suolo statunitense. La sigla ESTA è l’acronimo inglese per “Electronic System for Travel Autorisation” ovvero, in italiano, “Sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio”.  In breve, l’autorizzazione ESTA è una forma alleggerita e semplificata, in quanto in forma elettronica, della domanda di visto tradizionale. La pratica deve essere svolta, almeno 72 ore prima del giorno della partenza, se si desidera recarsi negli USA per vacanza o per un soggiorno professionale.

Come richiedere l’autorizzazione ESTA?

Se viaggiate con figli minorenni, l’ideale è inviare un’unica pratica per tutti i componenti del viaggio, ovvero per genitori e bambini che viaggiano negli Stati Uniti oltre a eventuali altre persone che partecipano al viaggio. Questo perché è generalmente più facile e veloce ottenere l’autorizzazione ESTA per una domanda di gruppo. La risposta sarà poi inviata via email all’indirizzo che avrete indicato nel modulo. Se positiva, l’autorizzazione ottenuta ha una durata di due anni nel rispetto delle condizioni.

E’ importante sapere che:

  • Per compilare la domanda di autorizzazione ESTA, bisogna avere a disposizione un passaporto biometrico o elettronico (per ogni componente del viaggio).
  • l’autorizzazione ESTA per i minorenni è a pagamento e allo stesso costo della stessa autorizzazione per l’adulto.
  • Il minorenne deve avere un biglietto (aereo o nave) intestato a suo nome o avere il suo nome iscritto sul biglietto di uno dei genitori.
  • I genitori o la persona maggiorenne che lo accompagna, sono responsabili legali del minore sul territorio statunitense. Se l’autorizzazione venisse rifiutata ai genitori, il minorenne non sarebbe autorizzato a viaggiare solo negli Sati Uniti.
  • Il modulo di richiesta deve obbligatoriamente essere compilato da un maggiorenne.
  • Se si dispone già di un’autorizzazione per i genitori (o maggiorenni accompagnatori) e che la domanda deve essere inoltrata solo per i minorenni, spuntare la voce “Domanda effettuata per conto terzi”.

Le pratiche da eseguire per un viaggio negli Stati Uniti con figli minorenni

  • Ogni membro della famiglia deve essere in possesso di un passaporto biometrico o elettronico.
  • I documenti di viaggio devono riportare nome e cognome di ognuno, esattamente come nel passaporto.
  • La domanda di autorizzazione ESTA da effettuare online.
Viaggiare negli Stati Uniti con i bambini, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 17/06/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *