Un pipistrello da appendere - Cose Per Crescere

Un pipistrello da appendere

Un lavoretto divertente da fare con i bambini per Halloween: un piccolo pipistrello, realizzato con una bottiglietta di yogurt da bere vuota. Un’attività per creare un nuovo addobbo per Halloween e che darà una seconda vita ad un imballaggio, per imparare a recuperare e riutilizzare. Un piccolo pipistrello facile da fare con bambini di qualsiasi età.

 

 

 

A COSA SERVE

  • Imparare a creare con poco
  • Divertirsi
  • Imparare a utilizzare gli imballaggi vuoti
  • Sviluppare la fantasia
  • Sviluppare la manualità

COSA SERVE

  • 1 (o più) bottiglietta vuota di yogurt da bere
  • Cartoncino nero
  • Pittura (tempera) acrilica nera, rossa e bianca
  • Pennello
  • Forbici
  • Colla
  • Cordino per appendere il pipistrello
  • Asciugacapelli (facoltativo)
COME FARE IL PIPISTRELLO DA APPENDERE

Spiegare al bambino come:

  • Lavare e asciugare bene la bottiglietta di plastica.
  • Dipingere la bottiglietta di nero, con della pittura acrilica da usare pura (non diluita). Lasciare asciugare.

 

 

 

 

 

  • Dipingere gli occhi del pipistrello, sovrapponendo i colori ed asciugandoli, eventualmente, con un asciugacapelli. Bianco, rosso, nero.

 

 

 


 

  • Disegnare la bocca del pipistrello in rosso. Ogni bambino sceglierà se il pipistrello è sorridente o arrabbiato e spaventoso!

 

 

 

 

 

  • Dipingere i piedini del pipistrello sulla base della bottiglietta.

 

 

 

 

  • Disegnare le ali del pipistrello sul foglio di cartoncino nero e ritagliarle.

 

 

 

 

  • Incollare le ali sul dorso del pipistrello.

 

 

 

 

  • Tagliare un pezzo di cordino e legarlo intorno all’imbuto della bottiglietta, lasciando abbastanza cordino da riuscire ad appendere il pipistrello.

 

 


 

  • Il pipistrello è pronto, non resta che appenderlo per addobbare la casa e prepararne tanti altri!

Un pipistrello da appendere, 7.0 out of 10 based on 15 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore : , 25/07/2013

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *