Come fare la pasta di sale

Come fare la pasta di saleLa ricetta della pasta di sale da preparare con i bambini e tutto quello che dovete sapere per ottenere una pasta di sale assolutamente perfetta! La pasta di sale è una pasta da modellare che tutti possono preparare usando semplici ingredienti alimentari e quindi ideale per i bimbi più piccoli, sempre tentati di “assaggiare” qualsiasi cosa capiti nelle loro manine. Senza contare che essendo fatta di sale, acqua e farina è la pasta da modellare più economica che ci sia.
Se i bambini sanno già leggere, potete stampare la nostra versione di ricetta della pasta di sale spiegata ai bambini.

Come fare la pasta di sale, 6.7 out of 10 based on 46 ratings
A COSA MI SERVE
  • Divertirmi
  • Sviluppare la creatività e la fantasia
  • Sviluppare la manualità
COSA MI SERVE
  • 1 bicchiere di sale fino
  • 1 bicchiere d’acqua tiepida
  • 2 bicchieri di farina
GD Star Rating
loading...
Autore :

COME FARE LA PASTA DI SALE
  • Versare la farina e il sale in una ciotola. Mescolateli tra loro, amalgamandoli, usando le mani o un cucchiaio di legno. Se usate un colorante in polvere (colorante alimentare o naturale come lo zafferano), unitelo a farina e sale.
  • Aggiungere l’acqua tiepida, versandola in una sola volta e impastare usando le mani (piace molto ai bambini!). L’impasto deve essere morbido e non attaccarsi alle dita. Se usate un colorante liquido, unitelo all’acqua prima di versarla.
  • Se l’impasto è friabile e granuloso, aggiungere un po’ d’acqua tiepida (poco alla volta) fino ad ottenere la consistenza perfetta.
  • Se l’impasto è troppo molle e appiccicoso, aggiungere farina, sempre poco alla volta, impastando di continuo.
Come fare la pasta di sale, 6.7 out of 10 based on 46 ratings

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 + tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>