Come asciugare la pasta di sale - Cose Per Crescere

Come asciugare la pasta di sale

Fare asciugare la pasta di sale prima della cottura è un passaggio da non sottovalutare. Molti di noi trascurano la fase di asciugatura e mettono le loro creazioni appena modellate direttamente nel forno. Si può fare, certo, ma se vogliamo un risultato perfetto, si consiglia vivamente di lasciare asciugare a secco la pasta di sale prima di procedere alla sua cottura.

Perché asciugare la pasta di sale?

Lasciare asciugare la pasta di sale prima della cottura non solo riduce drasticamente il tempo di cottura in forno ma le creazioni saranno molto più resistenti all’aumento della temperatura e non si deformeranno. Inoltre, si riduce notevolmente il rischio di bolle d’aria.

Asciugare la pasta di sale

Appena le creazioni sono modellate e pronte, metterle su una piastra resistente al forno, evitando di spostarle troppo. Si può anche lavorare la pasta di sale direttamente sulla piastra. Poi, mettere la piastra con le creazioni in un luogo asciutto. Gli oggetti dovranno essere protetti dall’umidità per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo (non andare troppo oltre), procedere con la cottura della pasta di sale, rispettando sia la temperatura che il tempo di cottura.

Come asciugare la pasta di sale, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 28/10/2018

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *