Come fare un pipistrello di carta con la tecnica origami - per bambini

Pipistrello origami

Come fare facilmente un pipistrello di carta usando la tecnica dell’origami. Un pipistrello semplice da fare che si può insegnare ai bambini. Per i più piccoli, la lavorazione del pipistrello si può interrompere prima della parte finale, ottenendo comunque un bel risultato! Vediamo come fare, passo dopo passo…

Pipistrello origami, 8.5 out of 10 based on 12 ratings

COSA MI SERVE

  • 1 foglio di carta quadrato
GD Star Rating
loading...
Autore : , 14/01/2019

COME FARE IL PIPISTRELLO ORIGAMI

  • Appoggiare il foglio di carta sul tavolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Piegare il foglio lungo la diagonale, segnare la piega e riaprire il foglio.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Piegare il foglio lungo l’altra diagonale, segnare la piega e riaprire il foglio.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Capovolgere il lavoro e piegare il foglio a metà, come nell’immagine. Aprirlo di nuovo.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Con le dita, spingere i due lati esterni verso l’interno, fino ad ottenere un triangolo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Piegare la parte destra del triangolo (solo il foglio superiore) verso l’interno, allineandolo alla linea centrale verticale.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Ripetere la stessa operazione con il lato sinistro.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Piegare il vertice superiore verso il basso, formando un triangolo più piccolo che sarà la testa. Segnare bene la piega.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Riaprire il triangolo appena fatto e, con le forbici, fare un taglio per lato, come nell’immagine. In questo modo, facciamo le orecchie del pipistrello.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Per i bambini più piccoli, la lavorazione del pipistrello può essere terminata. Abbiamo già ottenuto un pipistrello di tutto rispetto!

 

  • Capovolgere il lavoro e piegare il triangolo destro a metà, portandone il vertice verso la base superiore opposta (sotto la testa).

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Piegare di nuovo il triangolo verso l’esterno.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Ripetere la stessa operazione sull’altra ala.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Con la punta delle dita, dare forma alla testa, al corpo e alle ali del nostro pipistrello!

Pipistrello origami, 8.5 out of 10 based on 12 ratings

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *