COMPITI PER LA QUINTA ELEMENTARE

Compiti si o compiti no durante le vacanze estive? Chi sostiene che i bambini dovrebbero godersi un meritato riposo dopo 9 mesi di scuola e studio, chi sostiene invece che in 3 mesi, che sono un periodo lungo, i bambini rischiano di dimenticarsi quanto appreso durante l’anno. Difficile determinare con sicurezza chi abbia ragione! Per alcuni bambini, poi, i compiti estivi sono un piacevole passatempo mentre per altri… sono un’autentica tortura… Cercate quindi di non costringerli a passarci troppo tempo alla volta, diluendo lo studio in momenti brevi e distribuiti nell’arco di tutto il periodo delle vacanze, evitando sia di farli tutti subito dopo la fine della scuola che subito prima della ripresa. In ambedue i casi, il bambino non ne avrebbe nessun giovamento.