Storia dei colori primari

storia dei colori primari

La storia dei colori primari da raccontare ai bambini che frequentano la Scuola dell’infanzia. Una storia per bambini, da inserire in un percorso di apprendimento dei colori primari, che racconta come questi tre incredibili colori iniziarono a colorare il nostro mondo. Fino al giorno in cui iniziarono a sentirsi un po’ soli… Cosa successe dopo, è raccontato nella storia dei colori secondari.

Sommario

Storia sui colori primari da stampare

Per stampare la storia, illustrata con un disegno da colorare, basta scorrere la pagina verso il basso e cliccare dove segnato: si aprirà una seconda finestra, con la storia in formato pdf, pronta per essere scaricata e/o direttamente stampata.

Una storia per bambini sui colori primari

Tanto tanto tempo fa, della nostra cara e amata terra non si poteva veder traccia. Vi era solo il nulla, tutto era buio, un profondo e maestoso silenzio regnava sovrano.
In questo luogo infinito, triste e solitario, un giorno improvvisamente si senti un forte boato; sembrava un tuono, ma il suo rumore era ancora più forte! Il buio non fu più buio, apparvero tre colori: giallo, rosso e blu.
Erano colori bellissimi, puri, talmente belli che sarebbe stato impossibile descriverli, se avessimo un telescopio, potremmo vederli brillare nelle galassie lontane, lassù nel cielo.
I tre colori si sentivano come fratelli, passavano tutto il tempo a giocare e cantare senza fine, ma soprattutto con la loro luce e con la loro incredibile fantasia, erano capaci di disegnare nel cielo strane e affascinanti forme, ogni volta diverse e sempre più belle.
Capitava poi, tra un gioco e l’altro, tra un canto ed un disegno, che I tre amici si fermassero per parlare un po’; amavano inventarsi e raccontarsi bellissime storie con curiosi personaggi.
Voi non lo sapete, ma sono stati proprio blu, rosso e giallo ad inventare per primi la forma della terra, dei suoi abitanti, del cielo e del mare, dei fiumi e dei monti; ma nelle loro storie inserivano anche draghi, mostri marini, ciclopi, unicorni, gnomi, orchi e tanti altri personaggi che ancora non conoscete.
Insomma non si annoiavano proprio mai!
Eppure ogni tanto sentivano che gli mancava qualcosa…

Storia da stampare

Clicca sull’immagine per stampare la storia:

Storia del colore rosso