Ruba bandiera - Cose Per Crescere

Ruba bandiera

RubabandieraRuba bandiera è un gioco per bambini semplice e molto divertente da fare all’aperto o in uno spazio molto grande e privo di pericoli. Un gioco perfetto per animare una festa di compleanno, da fare a scuola durante l’intervallo, in giardino o in spiaggia. I bambini dovranno essere divisi in due squadre più una persona che sarà il porta bandiera.

Un gioco adatto ai bambini dai 7 anni in poi.

Ruba bandiera, 6.0 out of 10 based on 2 ratings

A COSA MI SERVE

  • Divertirsi
  • Sviluppare la coordinazione
  • Esercitare la velocità di attenzione e prontezza di riflessi

COSA MI SERVE

  • Bambini divisi in 2 squadre
  • 1 bambino (o un adulto) per fare il porta bandiera
  • 1 grande fazzoletto (foulard o bandiera)
GD Star Rating
loading...
Autore : , 21/05/2015

COME SI GIOCA

  • Formare due squadre e tracciare una linea retta che divida a metà il campo da gioco.
  • Tracciare altre due linee parallele alla linea centrale e a uguale distanza per segnare il limite di casa di ognuna delle due squadre. In pratica, ogni squadra deve sistemarsi in fila, una di fronte all’altra e a uguale distanza dalla linea centrale.
  • Assegnare un numero ad ogni bambino di ogni squadra. Il bambino della prima squadra deve avere lo stesso numero del bambino della squadra avversaria che si trova di fronte a lui. Il primo bambino di ogni squadra è il numero 1, il secondo il numero 2 e così via.
  • Il porta bandiera si posiziona a un’estremità della linea centrale tenendo la bandiera (il fazzoletto) in mano con il braccio ben teso in avanti.
  • Il porta bandiera chiama un numero a caso e, immediatamente, i giocatori ai quali è stato assegnato quel numero scattano per prendere la bandiera e portarla di corsa nella casa della propria squadra. Ma attenzione! Se il giocatore che non è riuscito a prendere la bandiera riesce a toccare l’avversario primo che sia arrivato a casa, vince il punto.
  • Vince la squadra che accumula più punti.
Ruba bandiera, 6.0 out of 10 based on 2 ratings

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *