Le mascotte delle Olimpiadi 2018 - Cose Per Crescere

Le mascotte delle Olimpiadi 2018

mascotte 2018Il 2 giugno 2017, il Comitato Organizzativo dei Giochi Olimpici invernali 2018 di Pyeongchang, in Corea del sud, ha presentato ufficialmente le mascotte delle Olimpiadi invernali 2018: Soohorang, la tigre bianca, e Bandabi, l’orso bruno asiatico.

Le Olimpiadi di Pyeongchang si svolgeranno dal 9 al 25 febbraio 2018.

SOOHORANG, la mascotte dei Giochi Olimpici Invernali PyeongChang del 2018, è una tigre bianca. La tigre bianca è stata a lungo considerata un guardiano, un animale protettivo della Repubblica di Corea. “Sooho” è la parola coreana che significa “protezione” e che si riferisce alla protezione di atleti, spettatori e altri partecipanti ai Giochi del 2018. La parola “Rang”, invece, deriva dalla parola coreana “ho-rang- I”, che significa” tigre”. “Rank” appare anche alla fine di “Jeong-seon A-ri-rang”, ovvero una canzone popolare tradizionale della provincia di Gangwon, dove si terranno i Giochi. Soohorang non è solo avventuroso e appassionato, ma è anche un amico fidato che protegge gli atleti, gli spettatori e tutti i partecipanti olimpici.

BANDABI è la mascotte delle Paralimpiadi invernali 2018. L’orso nero asiatico o “Bandal-gaseum-gom” (orso con una macchia bianca a mezzaluna sul petto), simbolo di determinazione e coraggio, è stato infatti scelto come mascotte dei Giochi Paralimpici del 2018. “Banda” significa “mezza luna” in coreano. Bi, invece, significa “celebrazione” dei Giochi. Simbolo di forte determinazione e coraggio, Bandabi è un caloroso amico che lavora per l’uguaglianza e l’armonia e incoraggia gli atleti ad andare oltre i propri limiti. 

Le mascotte delle Olimpiadi 2018, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 12/01/2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *