Auguri di Pasqua in 3D

Un biglietto d’auguri di Pasqua in 3D, con un simpatico pulcino che appare all’interno. Di grande effetto ma facile da fare, questo biglietto si può realizzare anche con i bimbi più piccoli. Basterà aiutarli ad eseguire i passaggi che non sono ancora in grado di completare da soli.

 


A COSA SERVE

  • Preparare gli auguri da mandare per Pasqua
  • Sviluppare fantasia e creatività
  • Utilizzare disegni colorati dal bambino e trasformarli
  • Sviluppare la manualità

COSA SERVE

COME FARE IL BIGLIETTO DI PASQUA IN 3D

Spiegate al bambino come:

  • Preparare un rettangolo con il foglio da disegno (della misura che si desidera) e piegarlo in due. Sarà la base del biglietto.
  • Tracciare 2 cerchi con il compasso (uno più grande e uno più piccoli) sulla carta alveolare (o goffrata). Può usare anche un bicchiere al posto del compasso.

 

 

 

  • Ritagliare i 2 cerchi.
  • Piegarli in due, rispettando il senso degli alveoli della carta.
  • Spalmare della colla su una della facciate di ogni cerchio.

 

 

  • Incollare i cerchi uno sopra l’altro, lungo la piegatura del biglietto, in modo da formare due semi palline. Assicuratevi che i due cerchi siano posizionati uno sopra l’altro e che rispettino il senso degli alveoli della carta.

 

 


  • Chiudere il biglietto in modo da incollare perfettamente entrambi i lati delle due palline.
  • Disegnare e ritagliare un triangolo rosso per fare il becco e due piccoli cerchi neri per fare gli occhi.
  • Incollare occhi e becco sul pulcino.

 

 

 

  • Finire il lavoro, disegnando o colorando fiori ed erba, ritagliandoli e incollandoli all’interno del biglietto, intorno al pulcino.
    biglietto-pulcino
Auguri di Pasqua in 3D, 6.0 out of 10 based on 23 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + sette =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>