Come tagliare le unghie ad un neonato

Tagliare le unghie ad un neonato

Tagliare le unghie a un neonato può impressionare e spaventare una neo mamma, sono talmente piccole! Eppure bisogna farlo…

Utilizzate sempre le forbicine con i bordi arrotondati dalla forma appositamente studiata per limitare il rischio di ferire il bambino.
Prendete la manina del vostro bimbo nella vostra, avvolgendola e tenete il ditino tra il vostro pollice e il vostro indice. In questo modo, la vostra mano avvolge e immobilizza la manina del vostro piccolo. Tagliate l’unghia seguendo la forma del ditino, senza tagliarla troppo corta, per non rischiare di tagliare anche la pelle del bambino o di sollevargli l’unghia. Non lasciate punte sui lati che devono essere tondi in modo da non provocare ferite.
Procedete allo stesso modo per le unghie dei piedini.

Imparerete velocemente e quest’operazione vi sembrerà rapidamente facile!

Se il vostro bimbo è agitato, si muove troppo o se siete spaventate dall’idea di tagliargli le unghiette, fatelo durante il sonno del bambino o chiedete al papà di aiutarvi a calmare o distogliere l’attenzione del bambino durante l’operazione.

Vedi anche>>>
Tutto il nostro dossier sulla cura e la salute del neonato
Lo sviluppo del neonato
L’evoluzione del linguaggio del neonato
Il neonato e il gioco

Tagliare le unghie ad un neonato, 8.0 out of 10 based on 7 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore : , 22/05/2013

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *