cosa fare con i bambini a casa - scuole chiuse emergenza coronavirus

Cosa fare con i bambini a casa e sopravvivere alle scuole chiuse

Come occupare i bambini a casa e sopravvivere durante questo periodo in cui dobbiamo rispettare le norme di sicurezza anti coronavirus? I bambini in età scolare hanno una parte della giornata da dedicare ai compiti ma poi, inizia il “Cosa posso fare? Mi annoio!”… Ecco qualche suggerimento per organizzare un piano di attacco e anticipare.

Prima di tutto, Cose per Crescere propone ai bambini di diventare giornalisti e di raccontare le proprie giornate in questo periodo così particolare. Testi, idee, disegni… ognuno può scegliere di raccontarsi come preferisce. Tutti i racconti sono da inviare via mail a info@coseprecrescere.it e saranno pubblicati online su www.cosepercrescere.it, per confrontarsi e scambiare idee!

Un grande classico sono i lavoretti manuali e creativi. Ce ne sono molti e adatti alle diverse età, capacità e preferenze di ogni bambino: modellare (con la pasta di sale fatta in casa), cimentarsi con l’origami, costruire giochi imparando a riciclare imballaggi o altro, le possibilità sono infinite.

Un’altra soluzione è il giardinaggio, che si può fare anche se non possediamo un giardino e piace sempre molto ai bambini. Si possono ad esempio piantare dei bulbi in un vasetto e vederli crescere velocemente.

Poi, c’è ovviamente il disegno, che piace alla maggior parte dei bambini: chi ama colorare i disegni, chi preferisce dipingere e creare, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Ed è anche un’attività che i bambini possono svolgere in autonomia. Dobbiamo solo premunirci e coprire tavolo, sedie e pavimento, a secondo di quello che userà il bambino.

Anche i travestimenti sono un bel passatempo! Mettiamo a disposizione dei bambini vecchi vestiti, foulard, pezzi di tessuto, occhiali da sole che non si usano più, vecchie borse che conserviamo in fondo all’armadio da anni… diventeranno pirati, principesse, fate, cavalieri, super eroi…

Ho sempre avuto molto successo con gli esperimenti. I bambini si trasformano in piccoli scienziati, imparano e si divertono.
C’è anche la cucina, i bambini amano da sempre mettere le mani in pasta. Possiamo coinvolgerli nella preparazione dei pasti, dando loro la possibilità di collaborare impastando (è la cosa che preferiscono in assoluto), mescolando, sistemando ad esempio le mele sulla torta. Ci sono poi ricette adatte ai piccoli cuochi che potrete fare insieme e che saranno orgogliosissimi di portare a tavola!

GD Star Rating
loading...
Autore : , 12/03/2020

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *