Sci acrobatico

Lo sci acrobatico (o Free Style) è nato negli Stati Uniti negli anni ’60 ed è diventato disciplina olimpica nelle Olimpiadi invernali del 1992.

Lo sci acrobatico è una combinazione di sci alpino e figure acrobatiche.

Letteralmente Freeride (in inglese) significa “guidare liberi” e, riferito al mondo dello sci, identifica il mondo del fuori pista dove lo sciatore si trova a completo contatto con la natura in ampi spazi. Freestyle, invece, è quello stile di sciata dove la figura coreografica, l’evoluzione acrobatica e le tecniche di salto, rappresentano il centro della disciplina che si pratica all’interno dello snowpark .

Lo sci acrobatico prevede diverse specialità tra cui:

  • Le gobbe (gli sciatori scendono su una pista di gobbette compiendo due salti per discesa)
  • I salti (gli sciatori saltano da trampolini innevati e compiono figure e salti mortali prima di atterrare)
  • Lo ski cross (Più sciatori scendono contemporaneamente)
  • L’half pipe (gli sciatori scendono lungo un percorso cilindrico a metà, eseguendo acrobazie

 

Vedi anche>>>
Sport invernali
Le Olimpiadi invernali

Tutti  i disegni da colorare sulle Olimpiadi invernali

Sci acrobatico

Sci acrobatico, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove − = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>