Nessun essere umano ha mai messo piede sul pianeta rosso, ma gli scienziati sono all’opera per capire come sarebbe vivere, mangiare e dormire lassù.Ben quattro missioni sono partite, in questi mesi, per il pianeta rosso in cerca di tracce di ...

Il rover (veicolo spaziale attivo giorno e notte) Perseverance della Nasa, il cui lancio verso Marte è avvenuto a luglio 2020, e il suo curioso passeggero il drone elicottero Ingenuity atterreranno su Marte il 18 febbraio. Obiettivo? Verificare se c’è ...

È un pianeta gigantesco ma è leggerissimo ed è stato scoperto da uno scienziato canadese. Questo nuovo pianeta, se così si può definire, è stato chiamato esopianeta Wasp-107 e si trova a 212 anni luce dalla Terra, nella   OR ...

Quante missioni spaziali ci saranno quest’anno sulla Luna! Per ora sono otto quelle programmate da Russia, Cina, India, Giappone e Stati Uniti. Si tratta di missioni che studieranno per la prima volta i poli lunari, l’acqua congelata nei crateri sempre ...

Grazie al satellite Gaia dell’Esa (agenzia spaziale europea) abbiamo una nuova mappa tridimensionale della via Lattea dove è possibile catalogare oggetti celesti e conoscere i movimenti, le distanze, la luminosità e il colore di due miliardi di stelle.  Come è ...

Sentinel-6 ha una vista acutissima, che gli è indispensabile per portare a termine il suo compito: misurare con precisione il livello del mare, il cui innalzamento è una delle principali conseguenze del cambiamento climatico. Che cos’è Sentinel-6? E’ un satellite ...

Nei cieli di Civitanova Marche (Marche), sulla costa adriatica (mare Adriatico), è esploso un frammento di cometa: la meteora brillante generata dall’esplosione ha attraversato quasi tutta l’Italia ed è stata vista dal Veneto alla Basilicata. L’osservatorio Prisma (luogo dove si ...

Il telescopio Sofia, montato a bordo di un aereo, ha scoperto nel grande cratere Clavier, che si trova nella parte visibile della Luna, un giacimento d’acqua.La presenza dell’acqua era ipotizzata da anni ma gli strumenti usati per individuarla non   ...

Forse sì ma è solo un’ipotesi! Alcuni astronomi, infatti, hanno identificato sul pianeta Venere tracce di fosfina, un gas incolore, dall’odore molto sgradevole e tossico prodotto sulla Terra industrialmente o da microrganismi che si sviluppano in ambienti senza ossigeno. Il ...

Il razzo europeo Vega è partito, nella notte, dalla base di Kourou, nella Guyana Francese (sud America). La società Avio produttrice del razzo ha realizzato un sistema capace di portare in orbita (nello spazio) tanti piccoli satelliti contemporaneamente. Perché questo lancio ...

La Nasa, l’agenzia spaziale americana, vuole riportare l’uomo sulla luna. Questa missione, chiamata Artemis, dovrebbe partire nel 2024 e prevede che gli astronauti restino sulla Luna per circa 6 giorni e mezzo… poi da lì verso Marte, il pianeta rosso, ...

Ci sono dei piccoli falò sulla superficie del Sole. E’ così che l’Esa ( agenzia spaziale europea) definisce dei bagliori solari presenti sulla superficie della stella e fotografati per la prima volta dalla sonda Solar Orbiter. Si tratta di sbuffi ...

Sembra proprio di no! Secondo alcuni ricercatori inglesi la Via Lattea ospiterebbe almeno 36 forme di vita intelligente ma per raggiungerle occorrerebbero almeno 17mila anni… Per adesso è solo un’ipotesi: al momento non ci sono elementi certi per affermare che ...

La missione spaziale Demo 2 è partita: gli astronauti Robert Behnken e Doug Hurley, a bordo della navicella DRAGON, sono stati lanciati nello spazio dal razzo Falcon 9 progettato da una società privata chiamata Space X. Destinazione: Stazione Spaziale Internazionale. Qui ...

Un gruppo di astronomi dell’università di Durham, in Inghilterra, ha scoperto, dopo alcune ricerche, che la Via Lattea potrebbe essere molto più grande di quanto detto fino ad oggi e anche più popolata (piena) di materia oscura. Tra stelle, pianeti, ...

Per capire qualcosa di più sull’universo, gli scienziati hanno chiesto aiuto ai cittadini di tutto il mondo. Un gruppo di astronomi, tra cui alcuni italiani, da tempo sta osservando il cielo in cerca di buchi neri. Per questo studio oltre ...

Gli astronomi americani hanno catturato, cioè hanno fotografato l’immagine con un telescopio, una nuova cometa chiamata 2L\Borisov, arrivata nel Sistema Solare che ha raggiunto il punto di massima vicinanza al Sole l’8 dicembre. La cometa ha una coda bianca che ...

Il 20 luglio del 1969, cinquant’anni fa, l’uomo è sbarcato per la prima volta sulla Luna. Il primo uomo ad allunare è stato il comandante della spedizione Apollo 11, Neil Armstrong che trascorse sulla Luna 2 ore e 35 minuti. ...

Il dieci di giugno, Giove ha raggiunto la distanza minima dalla Terra apparendo molto più grande e luminoso. Ha dato, così, il benvenuto all’estate, annunciando il solstizio che cadrà il 21 giugno, portando con sé le notti più corte dell’anno. ...

Spedire nello spazio navicelle, sonde e satelliti costa tanto! Per questo gli ingegneri dell’università della Nuova Zelanda si sono impegnati a realizzare robot gonfiabili, pensati per esplorare lo spazio. Sono poco ingombranti, sono leggeri e si aprono solo giunti a destinazione. ...

Il telescopio spaziale (cannocchiale enorme) Hubble ha individuato un buco nero che si muove con una velocità sorprendente ed è situato ai confini dell’universo. Questo buco nero ha una gravità così potente che neppure la luce riesce a sfuggire e ...

La sonda, un veicolo spaziale che raccoglie informazioni sullo spazio, chiamata New Horizon, ha raggiunto i primi del mese di gennaio il corpo celeste più lontano mai esplorato dall’uomo: Plutone. Il primo lancio è avvenuto nel 2006. CHE COS’E’ PLUTONE? ...

La cometa 46P/Wirtanen è sempre più vicina alla Terra. Soprannominata la cometa di Natale perché risplende nel cielo anche nel periodo natalizio, questa cometa è una cometa periodica del nostro sistema solare perché è tornata a farci vista dopo cinque anni. ...

Alcuni giorni fa da Cape Canaveral in Florida (America) la sonda, veicolo spaziale dotato di apparecchiature per raccogliere informazioni sui pianeti e satelliti del sistema solare) Parker Solar Probe della Nasa (agenzia americana che coordina le missioni spaziali) ha iniziato ...

C’è acqua liquida e salata sul pianeta Marte. E’ sepolta in un lago, sotto quasi un chilometro e mezzo di roccia e ghiaccio, e si estende per circa 20 chilometri. Questa scoperta, fatta da un gruppo di scienziati dell’Agenzia Spaziale ...

L’università di Birmingham (città dell’Inghilterra) propone di cambiare nome alle costellazioni e di inventarne di nuove, più conosciute dai bambini. QUALCHE ESEMPIO? Gli occhiali di HARRY POTTER, il celebre maghetto inventato dalla scrittrice inglese Joanne Rowling, oppure   OR   ...

Dal primo febbraio per un mese, cinque astronauti saranno impegnati a coltivare un orto rigoglioso (in pieno sviluppo) nel deserto dell’Oman (paese in Medio Oriente) ma facendo finta di essere su Marte. Un esperimento possibile grazie   OR   E ...

E’ il satellite artificiale Sentinel 5P il primo guardiano spaziale capace di analizzare l’aria di tutta la Terra, di individuare quello che fa male all’atmosfera e di capire l’origine di tutto questo inquinamento. Sentinel 5P ha l’aspetto di un piccolo ...

Se fino ad oggi si pensava che la Luna fosse “a secco” (senza acqua), un nuovo studio dei ricercatori ha scoperto la presenza di notevoli quantità d’acqua su questo satellite: in parte dentro ai crateri mai raggiunti dalla luce solare ...

I radar che si trovano in Canada (America settentrionale) hanno già avvistato le prime stelle cadenti di maggio. E’ il momento delle Eta Aquaridi (così si chiamano), stelle generate dalla cometa di Halley, uno sciame non molto fitto e, anzi, ...