Maschera Carnevale Pulcinella

Maschera Carnevale Pulcinella

La maschera di Carnevale Pulcinella da stampare, ritagliare e indossare. Una maschera per bambini per completare il vestito di una delle maschere più famose e amate della tradizione italiana e della Commedia dell’Arte.

Sommario

La maschera di Pulcinella

Pulcinella è la maschera di Napoli ed è una delle più antiche e popolari maschere italiane. Già conosciuta dagli antichi romani è apparsa di nuovo nel ‘500 nella Commedia dell’Arte, diventando assieme ad Arlecchino una delle maschere più amate del Carnevale.

Come stampare la maschera

Per stampare la maschera (preferibilmente su un foglio di cartoncino o da disegno) e assemblarla, scorri la pagina verso il basso e segui le istruzioni dettagliate.

Come stampare la maschera
  • Clicca sull’immagine e stampa la maschera:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Incolla la maschera su un foglio di cartoncino e ritagliala seguendo il contorno. Colorala e decorala come preferisci.

maschere spong1

 

 

 

 

 

 

  • Ritaglia l’interno delle sagome per gli occhi e dei due cerchietti ai lati della maschera.
  • Capovolgi la maschera e infila il filo elastico trasparente in uno dei due buchini. Annoda una delle estremità del filo, facendo in modo che il nodo si trovi sul retro della maschera. Metti la maschera davanti al tuo viso e prova a vedere quanto filo ti servirà perché tu possa indossare la maschera (fatti aiutare da un adulto). Infila il filo trasparente nel secondo buchino e chiudilo con un nodo. Taglia il filo in eccedenza. La maschera è pronta!
    maschere spong5