La Francia protesta

La Francia protesta e scende in piazza contro il governo (coloro che stabiliscono delle regole). A Parigi i mezzi di trasporto sono spesso fermi, i musei chiudono e per le strade ci sono tante manifestazioni.

Perché si protesta?

L’anno scorso erano scesi in piazza i gilet gialli (tante persone che manifestavano nelle piazze indossando un indumento senza maniche di colore giallo) che protestavano contro l’aumento della benzina e della vita sempre più cara. A questi gilet si sono aggiunte le manifestazioni di tante altre persone tra cui medici, insegnanti, infermieri, ferrovieri e studenti scesi in piazza contro la riforma delle pensioni.

Cosa sono le pensioni?

Le persone che lavorano, anche papà e mamma, dopo tanti anni vanno in pensione cioè finiscono il loro lavoro. A casa ricevono, però, tutti i mesi la pensione, o dallo Stato o dall’azienda nella quale hanno lavorato, cioè dei soldi calcolati in base allo stipendio (i soldi che prendevano quando lavoravano ) e agli anni lavorativi (per quanto tempo hanno lavorato).

Perché si sciopera?

Perché chi lavora non accetta tutto quello che viene stabilito dal governo. Le persone si rifiutano di lavorare per difendere le loro idee. E’ una protesta!
Ti è mai capitato di non fare una cosa perché non eri d’accordo?

Stefania Fanucci 


per sapere