Diarrea neonato da 3 a 6 mesi - Dissenteria neonato

La diarrea nel neonato (o dissenteria) da 3 a 6 mesi

Come dobbiamo comportarci se nostro figlio di 3, 4 o 5 mesi ha la diarrea? Quali sono i primi gesti da compiere e quando dobbiamo preoccuparci?

Come riconescere la diarrea del neonato?

La diarrea è uno dei sintomi più frequenti delle patologie intestinali dell’infanzia. Un neonato di meno di 6 mesi ha sicuramente la diarrea se la quantità di feci che emette è nettamente superiore al solito o se si scarica in maniera ripetuta. Le scariche possono anche essere “liquide come l’acqua”.

 

Vedi anche>>>
La diarrea nei bambini e nei neonati

Per aiutarvi ad intervenire in modo appropriato, abbiamo preso in considerazione più possibilità:

IL BAMBINO HA AVUTO UNA SOLA SCARICA

Il neonato ha avuto una sola scarica di feci più liquide e sembra che tutto vada bene. Si comporta come al solito ed è sorridente.

Cosa fare:

  • Misurare la temperatura del bambino (vedi eventualmente il nostro articolo sulla febbre).
  • Osservare il bambino.
  • Continuare ad allattarlo al seno o con il latte artificiale.

Cosa non fare:

  • Non cambiare latte senza il parere del pediatra.

IL BAMBINO HA AVUTO DIVERSE SCARICHE

Il neonato ha avuto diverse scariche di feci più liquide e sembra che tutto vada bene. Si comporta come al solito ed è sorridente.

Cosa fare:

Cosa non fare:

  • Non cambiare latte senza il parere del pediatra.

IL BAMBINO HA AVUTO DIVERSE SCARICHE E MANIFESTA UNO DI QUESTI SINTOMI:

  • E’ più tranquillo del solito.
  • Beve con difficoltà.
  • Piange.
  • Ha la febbre.
  • Ha vomitato.
  • Ha del sangue nelle feci.
  • Non fa più la pipì.
  • E’ diverso dal solito.

Cosa fare:

Cosa non fare:

  • Non aspettare.
  • Non cambiare latte senza il parere del pediatra.

IL BAMBINO HA AVUTO DIVERSE SCARICHE E MANIFESTA QUESTI SINTOMI:

  • E’ diverso dal solito.
  • E’ pallido.
  • Si rifiuta di mangiare.
  • Si rifiuta di bere.
  • Ha la febbre.
  • Ha vomitato.
  • Ha del sangue nelle feci.
  • Non fa più la pipì.

Cosa fare:

  • Andare al pronto soccorso più vicino. Se possibile, sappiate dire l’ultimo peso del bambino.

Cosa non fare:

  • Non aspettare.

IL BAMBINO HA AVUTO DIVERSE SCARICHE E MANIFESTA QUESTI SINTOMI:

  • Non è cosciente.
  • E’ pallido o grigiastro.
  • Non reagisce.
  • Si lamenta con fatica.
  • Ha del sangue nelle feci.
  • Ha la febbre.

Cosa fare:

  • Chiamare immediatamente il 118. Se non siete in Italia ma in un paese europeo, chiamate il 112.

Cosa non fare:

  • Non aspettare.
La diarrea nel neonato (o dissenteria) da 3 a 6 mesi, 6.0 out of 10 based on 21 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore : , 10/05/2013

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *