Il bonus bebè extra si trova online - Cose Per Crescere

Il bonus bebè extra si trova online

Molti futuri o neo genitori si chiedono quanto costa crescere un bambino e quale onere dovranno prevedere per il primo anno di vita del bambino. Se guardiamo le ultime analisi, la risposta non è particolarmente confortante… Secondo le ultime stime di Federconsumatori, infatti, il primo anno di vita del bebè può arrivare a costare fino a 15.000 euro… Si capisce perché mettere su famiglia è da molti considerato un lusso, un’affermazione che non si può dire esagerata, e risulta essere uno dei principali fattori di diminuzione della natalità in Italia negli ultimi anni. La scelta di avere un bambino è, certo impegnativa da un punto di vista umano ma, è diventata un impegno che molte coppie giovani decidono di rimandare fino all’acquisizione di una maggiore stabilità economica. Tra i costi principali che bisogna considerare, gli accessori per l’arredo e il trasporto del bambino (carrozzina, passeggino, seggiolino per l’auto, culla, lettino, fasciatoio…), i pannolini, tutta l’attrezzatura di piccola puericultura (biberon, ciucci, sterilizzatori…), le visite mediche (una voce di costo importante), i farmaci e i giocattoli. Alle spese generali vanno poi aggiunti i costi per un’eventuale frequenza all’asilo nido.

Molti di questi costi possono fortunatamente essere ridotti con un po’ di attenzione e buon senso… Il sostegno economico che attualmente può ricevere una famiglia dallo Stato è fatto soprattutto di premio nascita INPS, bonus bebè e eventuale bonus nido.
Un valido e importante aiuto arriva invece dall’e-commerce che offre molte e concrete possibilità di risparmio grazie alla comparazione dei prezzi, come indicato da un’analisi di idealo comparatore prezzi leader in Europa. Un risparmio che equivale ad un autentico bonus bebè extra.

Quali sono le possibilità di risparmio che si possono ottenere dalla comparazione dei prezzi online?

Se consideriamo i prodotti necessari e quelli per la sicurezza della prima infanzia, un più che notevole risparmio si ottiene acquistando online ciucci (-78%) e prodotti per sterilizzare (-71,7%). Seguono scalda biberon (-60,7%) e fasciatoi (-53,1%) mentre per biberon, getta pannolini e baby monitor si va da -43,5% a -40,1%.
Per quanto riguarda invece l’abbigliamento, il risparmio maggiore si può ottenere su vestitini, calze e guantini (fino a -73,2%). Seguono le t-shirt, i costumini da bagno, le sciarpine e i maglioncini, per i quali si va da -67,1% a 57,2%.
Diamo uno sguardo al mondo dei giocattoli. Anche in questa categoria, le opportunità di risparmio sono considerevoli. Le palestrine, ad esempio, molto amate dai neonati e utilissime per stimolare coordinazione e capacità di ricognizione visiva, possono essere acquistate risparminado fino al -76%! Tra giochi vari, peluche e giocattoli per il bagnetto, è possibile risparmiare tra -73,4% e -34%.

Risparmiare è possibile e anche in maniera molto incisiva!

GD Star Rating
loading...
Autore : , 10/09/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *