Esercizi d’italiano per la classe prima elementare

Esercizi e attività da cui prendere spunto e in conformità con il programma d’italiano della classe prima. Dall’uso corretto delle vocali e delle consonanti, alla divisione in sillabe, ai primi dettati di parole e semplici frasi, alla successione temporale, agli esercizi ludici per arrivare ad un uso sempre più corretto dell’ortografia… le idee sono tante e cerchiamo di aggiungerne regolarmente,

Schede didattiche d’italiano per la prima elementare

Tutte le schede che troverete in questa sezione sono da stampare subito e gratuitamente. Basta seguire le istruzioni, scorrendo la pagina aperta verso il basso e cliccare sulla scheda dove segnato: si aprirà una seconda finestra con la scheda in formato in pdf pronta per essere stampata direttamente e/o scaricata.

Programma d’italiano per la prima elementare

Imparare il ritmo della comunicazione, imparare a chiedere la parola, aspettare il proprio turno, ascoltare gli altri; ascoltare delle letture ad alta voce per capirne il senso; comprendere come eseguire un compito o un’attività; memorizzare semplici filastrocche; riconoscere la corrispondenza tra fonema e grafema; riconoscere lettere, parole e frasi; organizzare lo spazio grafico nel foglio o nel quaderno; associare le parole e le frasi alle immagini corrispondenti; scrivere lettere, parole e frasi per imitazione; ritagliare e incollare schede in cui bisogna mettere in sequenza delle immagini, in base alle storie che sono state lette ad alta voce dall’insegnante; riconoscere la successione temporale degli eventi, o raccontare le proprie esperienze seguendo un ordine cronologico; leggere e scrivere parole singole oppure frasi semplici e brevi; completare delle frasi con le paroline mancanti; riconoscere alcune fondamentali convenzioni di scrittura e le principali difficoltà ortografiche, come digrammi, trigrammi e gruppi di lettere; riconoscere le lettere nei tre diversi caratteri di scrittura, ovvero stampato, stampatello, corsivo (minuscoli e maiuscoli); memorizzare brevi filastrocche; riordinare delle storie e delle frasi in ordine cronologico, anche servendosi di immagini; fare conversazioni libere sul proprio vissuto personale, rispettando sempre l’ordine cronologico degli eventi; eseguire dei giochi o delle attività rispettando una serie di istruzioni; scrivere frasi semplici e brevi testi; riconoscere le principali difficoltà ortografiche come le doppie e la divisione in sillabe, anche attraverso la memorizzazione di filastrocche, l’ascolto e la copia di frasi. leggere in autonomia frasi brevi e individuare la parte centrale di un testo; are esperienze di lettura autonoma o guidata, con individuazione di rime, soluzione di indovinelli, risposte su comprensione della storia; scrivere testi brevi e semplici relativi alla propria esperienza personale, ma anche di fantasia, descrittivi, in rima; apprendere le principali difficoltà ortografiche come la corretta divisione in sillabe e l’uso di accenti, apostrofi, c’è/c’era; usare correttamente i segni di punteggiatura.