BOMBONIERE E PORTA CONFETTI PER COMUNIONE

La bomboniera è un pensiero, un piccolo oggetto che si regala sia per ringraziare sia come ricordo ma qual’è la sua origine? Pare che le origini siano francesi dalla parola “bombonnière” e che risalgano al XVIII secolo, quando si diffuse l’usanza di farne dono come piccolo, prezioso contenitore di dolci: i bonbon, appunto. Per la prima comunione vengono usati di solito confetti di colore bianco, in alternativa si usa mettere anche confetti misti bianchi e rosa o celesti. I confetti devono essere messi sempre di numero dispari di solito 3 oppure 5. Per la cresima invece, si usa mettere tutti i confetti di colore bianco, sempre in numero di 3 o 5.