DISEGNI SULLA BEFANA E SUI RE MAGI

La Befana è una vecchietta brutta e gobba, sporca, coperta di fuliggine e vestita di stracci perché entra nelle case passando attraverso la cappa del cammino. L’aspetto da vecchia sarebbe anche una raffigurazione simbolica dell’anno vecchio: una volta davvero concluso, lo si può bruciare, così come accadeva in molti paesi europei, dove esisteva la tradizione di bruciare dei fantocci vestiti di abiti logori, all’inizio dell’anno.

Nella tradizione cristiana, i Re Magi, riccamente vestiti e guidati da una stella, arrivano dall’Oriente per rendere omaggio a Gesù appena nato a Betlemme, portandogli in offerta oro, incenso e mirra. I loro nomi: MelchiorreGaspare e Baldassarre.