Ritorno a scuola spiegato ai bambini - Cose Per Crescere

Si torna a scuola

Come ogni anno a settembre si torna a scuola. La prima campanella non per tutti suona nello stesso giorno: le regioni d’Italia, infatti, seguono un calendario diverso. Se entri in classe per la prima volta è tutto nuovo: i compagni, le maestre e le materie di studio che sono tante! Quest’anno, poi, hanno inserito una nuova materia, l’educazione civica cioè quello che devi fare e che puoi fare per essere un buon cittadino e vivere bene con gli altri.

Per il primo giorno di scuola basta un quaderno nuovo, una merenda e la voglia di imparare. Se, invece, sei un po’ più “grandicello” e quindi non vai a scuola per la prima volta, un po’ di cose le sai: le maestre sono in classe per insegnarti la storia, la geografia, l’italiano, l’inglese ma anche per aiutarti a crescere. In classe ritrovi i tuoi vecchi compagni ma anche qualche nuova faccia o qualcuno che viene da altri Paesi e puoi condividere con loro i racconti delle tue vacanze. Se preferisci la montagna o il mare o se sei rimasto in città e hai passeggiato tra strade silenziose e quasi vuote.

Non sempre i bambini sono contenti di andare a scuola ma, con il tempo, imparano tante cose belle e a stare insieme. Lo sai che le maestre sono importanti? Ti accolgono, ti presentano in classe e ti insegnano tante cose belle. La scuola è, anche, un luogo di incontro con bambini di paesi diversi: l’importante è giocare con loro e aiutarsi l’un l’altro!

Stefania Fanucci 


per sapere

GD Star Rating
loading...
Autore : , 09/09/2019

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *