Quarta fase della carie: la distruzione della polpa del dente

In quest’ultima fase, la carie distrugge la polpa del dente e causa un’infiammazione, molto dolorosa, o un’infezione che si può manifestare con un ascesso (faccia gonfia) che abbisogna di cure urgenti e di una terapia antibiotica.
La carie continuerà ad evolversi finché non sarà curata e l’infezione diventerà sempre più importante.

La carie, quindi, non deve mai essere sottovalutata. Prevenire è sempre meglio che curare, sia per una ragione funzionale, sia per una migliore risoluzione del problema e, non ultimo, per una ragione di costi.

Per saperne di più>>>
Tutti gli articoli sui denti

Quarta fase della carie: la distruzione della polpa del dente, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 30/04/2012

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *