La stagione del polline durerà di più

I ricercatori dell’università americana hanno scoperto che, a causa del cambiamento climatico, la stagione dei pollini durerà di più e potrebbe prolungarsi, nel giro di qualche anno, di 19 giorni.

Sommario

Che cos’è il polline?

È una [ppw id=”125865722″ description=”aprile 2022″ price=”0″]polvere di colore giallo che si trova sui fiori e che, trasportata da api e insetti, serve alla riproduzione delle piante. Il trasporto del polline sulle parti del fiore destinate alla fecondazione è l’impollinazione.

Perché la stagione del polline durerà di più?

Perché l’aumento della temperatura e dell’anidride carbonica spinge le piante a produrre più polline e anche a produrlo per più lunghi periodi.

Lo sai che senza le api e altri insetti volanti, le piante da fiore non verrebbero impollinate e gli alberi da frutto non sarebbero frutti?
Con il polline le api producono il miele.


LE PAROLE DIFFICILI:
fecondazione: unione maschio e femmina per dare vita ad un altro essere.
anidride carbonica: gas incolore e inodore. 

Stefania Fanucci

[/ppw]

per sapere

Immagine creata da coolvector – it.freepik.com