Il gufo portapenne - Cose Per Crescere

Il gufo portapenne

gufo13Un lavoretto di riciclo creativo: come fare un divertente e occhiuto portapenne usando una bottiglietta di plastica. Un lavoretto da fare con i bambini prima del ritorno a scuola per aiutarli a crearsi una scrivania allegra e renderli partecipe dell’organizzazione del materiale scolastico. Abbiamo usato una bottiglietta di plastica tagliata, sagomata e dipinta con colori acrilici non tossici.

Il gufo portapenne, 5.3 out of 10 based on 4 ratings

A COSA MI SERVE

  • Divertirmi
  • Imparare a creare con poco
  • Imparare il riciclo
  • Esercitare la precisione

COSA MI SERVE

  • 1 bottiglietta di plastica
  • Forbici
  • Pittura acrilica non tossica
  • Pennarello nero
  • Carta vetrata (facoltativo)
GD Star Rating
loading...
Autore : , 06/07/2015

COME FARE IL GUFO PORTAPENNE

  • Tagliare la bottiglietta a metà, sotto alla parte più stretta.
    gufo1 gufo2

 

 

 

 

 

  • Con il pennarello, disegnare la sagoma della parte superiore degli occhioni. Ritagliare e, se i bordi fossero taglienti, smussarli con un pezzetto di carta vetrata.
    gufo3 gufo4

 

 

 

 

 

  • Disegnare gli occhi e pitturarli di bianco.
    gufo5

 

 

 

 

 

  • Disegnare la pancia del gufo e pitturarla di azzurro.
    gufo6

 

 

 

 

 

  • Pitturare il resto della bottiglietta di blu. Lasciare asciugare.
    gufo7

 

 

 

 

  • Disegnare e pitturare il becco. Lasciare asciugare.
    gufo8

 

 

 

 

 

  • Con il pennarello, disegnare quella che sarà la parte scura degli occhi. Disegnare un cerchio più piccolo all’interno di ogni occhio.
    gufo9 gufo10

 

 

 

 

 

  • Pitturare l’interno degli occhi di nero. Lasciare asciugare.
    gufo11 gufo12

 

 

 

 

 

  • Il gufo portapenne è pronto!

Portapenne riciclo creativo

Il gufo portapenne, 5.3 out of 10 based on 4 ratings

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *