Biglietti per la Prima Comunione fai da te

Dedicare un po’ di tempo alla creazione di biglietti invito o ricordo della Prima comunione, non solo può diventare un bel passatempo, magari da condividere con i bambini, ma permette di creare biglietti originali e diversi dal solito. Oltre ad essere una buona soluzione per risparmiare, che visto i tempi non guasta.

Biglietti per la Prima Comunione da stampare

Se decidete per i biglietti da stampare, vi consiglio di acquistare una carta di buona qualità, con una grammatura 110 ad esempio, magari colore avorio e con le buste in tinta. I biglietti potranno essere poi compilati a mano, usando una pennarello a punta fine e firmati direttamente dal bambino.
Per stampare i biglietti, basta cliccare sulla pagina del biglietto scelto e seguire le indicazioni. Cliccando sull’immagine del biglietto dove segnato, si aprirà una seconda finestra con il biglietto in formato pdf pronto per essere scaricato e/o direttamente stampato.
Coinvolgiamo i bambini chiedendo loro di partecipare ai preparativi di quest’importante giorno, ne saranno orgogliosi!

Partecipazioni Prima Comunione

Anche se, ai giorni nostri, i festeggiamenti per la prima comunione si sono ridimensionati, molte famiglie ugualmente a vivere questo momento importante nella vita di una famiglia cattolica, come un evento da condividere con tutti i conoscenti, ugualmente come si farebbe per un battesimo o un matrimonio. I genitori quindi, per invitare formalmente ed elegantemente gli ospiti, ricorrono alla spedizione o alla consegna a mano di partecipazioni e biglietti invito.