La ginnastica

La ginnastica è uno degli sport più antichi. Nasce, infatti, dagli esercizi eseguiti dai soldati dell’antica Grecia per mantenersi in forma, dagli esercizi per migliorare l’abilità di salire e scendere da cavallo e dalle tecniche acrobatiche circensi.

LE SPECIALITA’
La ginnastica moderna comprende sei discipline, ben distinte tra loro:

La ginnastica artistica
La ginnastica artistica è uno sport sia maschile sia femminile che richiede forza, velocità, agilità e coordinazione.  E’ da notare che, anche se questa disciplina ha origini molto antiche, gli antichi greci intendevano per ginnastica artistica gli esercizi fisici che corrispondono oggi all’atletica leggera, alla lotta e al pugilato.
Le specialità della ginnastica femminile sono il volteggio, le parallele asimmetriche, la trave di equilibrio ed il corpo libero. Il corpo libero femminile è eseguito con musica non cantata.
Le specialità della ginnastica artistica maschile sono il corpo libero, il cavallo con maniglie, gli anelli, il volteggio, le parallele simmetriche e la sbarra.

La ginnastica ritmica
La ginnastica ritmica, disciplina esclusivamente femminile, si è sviluppata nel XIX secolo traendo le proprie origini dallo stile ginnico tedesco e da quello svedese.  Le gare di ginnastica ritmica si compongono di due o più tipi di esecuzioni che avvengono in sequenza. Una giuria assegna un punteggio ad ogni prova, dopo di che viene stilata la classifica finale. Gli esercizi possono essere realizzati individualmente, in coppia o in squadra. Le ginnaste utilizzano cinque attrezzi: cerchio, palla, fune, nastro e clavette. Ogni prova può essere, inoltre, accompagnata da una base musicale. Negli esercizi in coppia o in squadra le atlete possono usare sia lo stesso attrezzo sia attrezzi diversi.

Il trampolino elastico
L’attrezzo del trampolino elastico è una rete elastica di 2,20 m per 4,20 m, agganciata ad un telaio metallico con delle molle, posto ad 1,20 m da terra. Gli esercizi consistono principalmente in salti doppi e tripli, raggruppati, tesi e avvitati.

La ginnastica aerobica
La ginnastica aerobica (o di resistenza) consiste nello svolgere un esercizio muscolare generalizzato, il più a lungo possibile. Gli esercizi sono una rivisitazione dei movimenti usati durante lo jogging, tramutati in passi e salti ed eseguiti a ritmo di musica. Nato negli anni settanta, questo tipo di allenamento, creato essenzialmente per perdere peso e tonificare il fisico, ha riscosso un notevole successo.

La ginnastica acrobatica
La ginnastica acrobatica appartiene alla ginnastica artistica e comprende striscia acrobatica, trampolino elastico e corpo libero. Questa disciplina si esegue sia in individuale che a squadre. La striscia acrobatica ha due elementi collegati tra loro per formare elementi più complessi. Il trampolino è utilizzati sia per i salti in avanti che per quelli all’indietro.

LA GINNASTICA ALLE OLIMPIADI
La ginnastica è sport olimpico sin dalle prime Olimpiadi moderne di Atene, nel 1896 ma non tutte le sue discipline ne hanno fatto parte dall’inizio. Il trampolino elastico, per esempio ha fatto il suo ingresso ai Giochi olimpici estivi nel 2000, à Sidney.  Attualmente, le discipline ammesse sono: la ginnastica artistica, la ginnastica ritmica ed il trampolino elastico. La particolarità di questo sport è che gli atleti devono abbinare prestazione sportiva a estetica artistica.

Le competizioni di ginnastica artistica prevedono più gare multiple individuali, prove individuali e gare a squadre.

Le prove di ginnastica ritmica si disputano in squadra e in individuale. Le squadre si affrontano sostenendo due prove: la prima con un unico attrezzo comune, la seconda con due tipi di attrezzi. Le ginnaste individuali, invece, devono eseguire quattro esercizi con 4 diversi attrezzi, scelti tra fune, cerchio, nastro, palla e clavette.

Vedi anche>>>
Disegni di ginnaste da colorare
Tutti gli sport olimpici 

La ginnastica, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
GD Star Rating
a WordPress rating system
Autore :

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>