I Re Magi

di M. Ronzoni

La notte è tiepida e serena.

I Magi d’Oriente vanno, vanno

sui lor cammelli, e ancor non sanno

dove sia nato al mondo il Re dei Re.


Dice il moro:
“Io gli porto l’oro”.

L’altro gli fa eco:
“L’incenso io reco”.

Dice il terzo prono:
“La mirra gli dono”.