Pasqua

di D. Rebucci

E’ Pasqua stamattina,

per questo la collina

si sveglia tutta in fiore.


L’argento degli ulivi

illumina i declivi:

ogni fontana aspetta

con l’acqua benedetta;

campane e campanelle

sono tutte sorelle;

festose, umili, chiare

cominciano a cantare.

Pasqua, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

POESIA DA STAMPARE

Cliccare sulla poesia per stamparla:

pasqua di rebucci

Pasqua, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>