In Siria, il parco giochi è sotto terra

parco-giochi-siriaA Erbeen, in Siria, una piccola città alla periferia sud di Damasco, i bambini giocano sotto terra mentre sopra le loro teste c’è la guerra. Questo piccolo centro abitato, infatti, è sempre sotto assedio: alla popolazione non è consentito entrare e uscire dalla città liberamente così come non possono circolare le merci, compreso il cibo.

Soltanto nel mese di giugno un convoglio umanitario è riuscito a raggiungere la popolazione e a portare aiuti come medicine, attrezzature sanitarie e giochi utili a creare

OR

per sapere

Vuoi ricevere gratuitamente il numero da stampare del Giornale di Cose per Crescere del mese di gennaio 2016?
Scrivi a redazione@cosepercrescere.it

GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 9 = nove

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>