I Re Magi

di Gabriele d’Annunzio

Una luce vermiglia

risplende nella pia

notte e si spande via

per miglia e miglia e miglia.



O nova meraviglia!

O fiore di Maria!

Passa la melodia

e la terra s’ingiglia.



Cantano tra il fischiare

del vento per le forre,

i biondi angeli in coro;

ed ecco Baldassarre

Gaspare e Melchiorre,

con mirra, incenso ed oro.

I Re Magi, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

POESIA DA STAMPARE

Cliccare sull’immagine per stampare la poesia:

i re magi - d annunzio

I Re Magi, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × = sedici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>