Al centro dell’attenzione

Poesia diritti dei bambiniUna bellissima poesia scritta da Giovanna Corsi, un’occasione per parlare dei Diritti dei Bambini e di quanto sia importante che ogni bambino del mondo possa vivere in sicurezza.

Sono un bambino ma sono importante
sono protetto da molta gente.
A casa la mamma e con lei il papà
i nonni, le zie, il perché, chi lo sa?
Forse a scuola sarò libero un po’.
Ma che dico! Anche lì non si può.
Ci sono  le maestre, la collaboratrice,
insieme a loro la direttrice.
Ad un lungo suono di campanella
dobbiamo uscire come una catenella.
Andiamo in cortile  tutti quanti in fila
la maestra ci conta dal capofila.
Poi fa l’appello e scrive qualcosa
che poi dà al bidello che raccoglie ogni cosa.
Torniamo in sezione e ci dà spiegazione
abbiamo diritto alla protezione.
Tutti devono essere vigili e attenti
che ai bambini non capiti niente.

Al centro dell'attenzione, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

POESIA DA STAMPARE

Clicca per stampare la poesia:

Poesia diritti dei bambini

Al centro dell'attenzione, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque × = 35

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>