Per far piovere serve un aereo

Si chiama “dolce pioggia”, tradotto dal cinese, ed è un grande aereo senza pilota, decollato dall’aeroporto della Cina nord-occidentale, con il compito di aumentare le piogge nella regione arida di Gansu. Il volo inaugurale (l’inaugurazione) è durato quaranta minuti durante i quali sono

per sapere