Natale

Una poesia di Natale di Giuseppe Ungaretti, una poesia che ci parla del caldo del focolare e della voglia di assaporarlo.

Non ho voglia di tuffarmi
in un gomitolo di strade.

Ho tanta stanchezza
sulle spalle.

Lasciatemi così
come una cosa posata
in un angolo
e dimenticata.

Qui non si sente altro
che il caldo buono.

Sto con le quattro
capriole di fumo del focolare.

GD Star Rating
loading...
Autore : , 14/11/2014

POESIA DA STAMPARE

Cliccare sull’immagine per stamparla:

natale ungaretti

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *