L’Italia “zona bianca” con l’arrivo dell’estate

Con l’arrivo dell’estate, il 21 giugno, l’Italia potrebbe essere tutta in zona bianca e dire addio, almeno all’aperto, all’uso delle mascherine.

Sommario

Cosa significa l’Italia in zona bianca?

Non ci sarà più il coprifuoco e potranno riaprire tutte le attività. Potrai andare a nuotare in piscina al coperto, fare una gita con i tuoi genitori e gli amici ai parchi tematici e mangiare al ristorante anche al chiuso.
Si riaprono le sale giochi e si possono riorganizzare fiere e congressi ma per le discoteche e le sale da ballo bisognerà ancora aspettare.

Quindi non ci saranno più obblighi?

L’obbligo della mascherina al chiuso e il distanziamento di almeno un metro devono essere mantenuti. Si suggerisce, poi, ancora tanta prudenza anche perché, grazie ai vaccini, il virus ha rallentato la sua corsa ma non è, ancora, sparito del tutto!


LE PAROLE DIFFICILI:
coprifuoco: divieto di uscire di casa di notte ordinato dal governo per emergenze.
fiere: feste.
congressi: riunioni.

Stefania Fanucci


per sapere