FRASI E POESIE PER SAN VALENTINO

saint exuperyUna raccolta di frasi e poesie sull’amore e poesie sull’amicizia da stampare, imparare e regalare ad una persona cara per augurarle un Buon San Valentino. Per i bambini, un’occasione per imparare a testimoniare il proprio affetto a chi si vuole bene. Tutte le nostre poesie e frasi per San Valentino sono da stampare gratuitamente.

Cosa fanno due cavallucci marini innamorati in fondo al...
Una bella poesia sull'amore e le differenze, per i bambini...
Una delle più belle poesie d'amore di tutti i tempi...
di Antoine de Saint-Exupéry (da Il Piccolo...
Amare non significa guardarsi negli occhi, ma guardare...
di G.Fujikawa È tanto bello quando si è...
di Totò L'ammore è comme fosse nu malanno ca,...
Amore è desiderio divenuto saggezza; l’amore non vuole...
di Bruno Togliolini Tutti per uno, uno per tutti È...
di Bruno Tognolini Lo sai cosa vuol dire essere...
di Johann Wolfgang Goethe Da dove siamo...
di Gianni Rodari Filastrocca per tutti i bambini, per...
L’amore guarda non con gli occhi ma con...
di Gianni Rodari Ho visto una formica, in un giorno...
di Angiolo Silvio Novaro Ci vuole così poco a farsi...
di Gianni Rodari Dice un proverbio dei tempi...
Le tenebre non possono essere fugate che dalla luce....
di Jacques Prévert Tre fiammiferi accesi uno per uno...
Un albero è conosciuto per i suoi frutti, un uomo per le...

POESIE PER SAN VALENTINO

Perché non regalare una poesia d’amore per San Valentino? I bambini potranno stampare la poesia o la frase che preferiscono, colorarla e dedicarla ad una persona speciale, secondo l’uso dei biglietti mandati in occasione di questa festa, le valentine. La più antica “valentina” di cui sia rimasta traccia risale al XV secolo, e fu scritta da Carlo d’Orléans, all’epoca detenuto nella Torre di Londra. Carlo si rivolge a sua moglie con le parole: “Je suis desja d’amour tanné, ma tres doulce Valentinée….”
L’uso di spedire “valentine” nel mondo anglosassone risale almeno al XIX secolo. Già alla metà del secolo negli Stati Uniti alcuni imprenditori come Esther Howland (1828-1904) cominciarono a produrre biglietti di san Valentino su scala industriale.