Palla e canestro

basket_andreaIl basket (o pallacanestro) è uno sport completo adatto ai bambini e alle bambine dai 5 anni. È uno sport di situazione (cioè molto vivace con cambi veloci e da colpi di scena dall’inizio alla fine, cosa che lo rende molto apprezzato), molto[ppw id=”125865722″ description=”marzo 2016″ price=”0″] spettacolare e raramente noioso.

È uno sport che aiuta a:

  • migliorare la concentrazione e la coordinazione;
  • sviluppare le capacità motorie (di movimento);
  • insegnare a rispettare le regole e a socializzare;
  • allenare la muscolatura delle gambe e degli addominali.

COME SI GIOCA?
Un incontro di basket si disputa (si gioca) tra due squadre composte generalmente da 12 giocatori anche se non esiste un numero imposto, possono essere sia di meno che di più.  In campo giocano 5 giocatori non necessariamente fissi, i cambiamenti sono molto frequenti durante le partite. L’obiettivo è quello di segnare il maggior numero di punti, facendo entrare la palla nel canestro avversario. La partita è in due tempi di 20 minuti di gioco. I giocatori, che si alternano in attaccanti e difensori, devono cercare di non urtare i loro avversari.

LE PRINCIPALI REGOLE
I canestri segnati su azione valgono 2 o 3 punti, a seconda della distanza dalla quale è stato lanciato il pallone. I canestri segnati su tiro libero (tiro da fermo) ne valgono uno. Ogni squadra può chiedere due sospensioni. Una volta in possesso della palla, il giocatore può avanzare facendo rimbalzare, con una sola mano, la palla; può passarla a un compagno stando attento a non fare più di due passi con la palla tra le mani oppure tentare il tiro al canestro. Ogni tentativo di bloccare, trattenere, spingere un avversario viene considerato fallo (cosa da non fare) e punita con due tiri liberi. Se un giocatore commette 5 falli, deve essere sostituito.

Stefania Fanucci

[/ppw]


per sapere

Vuoi ricevere gratuitamente il numero da stampare del Giornale di Cose per Crescere del mese di gennaio 2016?
Scrivi a [email protected]crescere.it