Finalmente ecco la scuola - Poesia per bambini per il primo giorno

Finalmente ecco la scuola

Cosa si mette nell’astuccio? Cosa ci sarà in classe ad aspettarci il primo giorno di scuola? Ce lo racconta questa bella poesia per bambini scritta da Vivian Lamarque. Una poesia da stampare gratuitamente e illustrata con un bel disegno da colorare.

Il giorno dell’inizio è già arrivato
e indossi il grembiulino di bucato.
I bimbi hanno cestini o zainetti.
E dentro tu lo sai cosa ci metti;
la gomma, le matite colorate,
le forbici con le punte arrotondate.
In classe la lavagna trovi pure
e i cartelloni pieni di figure.
si ritaglia, si incolla, si colora,
così si cambia gioco ad ogni ora.
E che divertimento la lettura,
che usto con i conti e la scrittura!
quante scoperte splendide da fare,
quante storie stupende da ascoltare!
E poi è bello stare in compagnia
di amici vecchi e nuovi, in allegria.
Con loro parli, ridi e canti in coro.
Allora buona scuola… e buon lavoro!

 

Finalmente ecco la scuola, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore : , 05/07/2018

POESIA DA STAMPARE

Clicca sull’immagine per stamparla:

Finalmente ecco la scuola, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *