Indovinelli per bambini di 9 anni, con soluzione facili e divertenti

Indovinelli per bambini di 9 anni

La nostra raccolta di indovinelli adatti ai bambini di 9 anni. Indovinelli tutti simpatici e divertenti (e con la soluzione), giochi per bambini che richiedono un po’ di riflessione e di logica. A 9 anni, infatti, i bambini sono in grado di affrontare quesiti un po’ più complessi, quindi… pronti a fare le domande e a divertirvi con loro?

  • Parlo ma non ho la lingua, ti abbraccio ma non mi puoi prendere, corro in fretta e quando passo non mi vedi.
    Risposta: il vento.

 

  • Sono sempre cotta e grigia ma non posso essere mangiata. Cruda non esisto.
    Risposta: la cenere

 

  • Se stai sopra di me, sembro ferma ma se ti allontani mi vedi girare come una giostra.
    Risposta: la Terra

 

  • Quando lavoro devo tenere sempre la testa fuori.
    Risposta: il chiodo

 

  • Mi mangi sempre rotto, se sono crudo e se sono cotto. Chi sono?
    Risposta: l’uovo

 

  • La porta della nostra lunga casa, si apre solo una volta e noi piccoli fratelli rotoliamo via. Chi siamo?
    Risposta: I piselli

 

  • Ho le gambe ma non ho i piedi, so camminare e anche correre o volare.
    Risposta: i pantaloni

 

  • Lascio il mio segno solo dove è scuro e qualche volta strido se non mi spezzi.
    Risposta: il gesso

 

  • Abbiamo mani e dita ma siamo senza carne e senza ossa.
    Risposta: i guanti

 

  • Ti seguo sempre e sono soltanto tua ma non puoi prendermi.
    Risposta: l’ombra

 

  • Ho baffi e fiuto fino e sento odor di topolino, giro sempre in 44. Sono il…
    Risposta: gatto

 

  • Sono un campo di battaglia con soldati bianchi e neri, mai armati ma nemici e quando uno si ammattisce la mia guerra già finisce.
    Risposta: la scacchiera

 

  • Divento grande se me ne togli e piccolo se me ne aggiungi. Sono la gioia di molti animali.
    Risposta: un buco nella terra

 

  • Tutti nascono senza avermi, poi mi ricevono e mi portano per tutta la vita.
    Risposta: il nome
GD Star Rating
loading...
Autore : , 19/02/2020

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *