La pedagogia Montessori e le nuove tecnologie. Un'integrazione possibile? - Cose Per Crescere

La pedagogia Montessori e le nuove tecnologie. Un’integrazione possibile?

Un libro che si rivolge a genitori, educatori dell’infanzia e pedagogisti che vogliono capire e favorire l’avvento della tecnologia.
L’avanzare della tecnologia, infatti, è talmente rapido da provocare mutamenti che erano impensabili solo vent’anni fa. Come farà la scuola tradizionale a innestare i nuovissimi strumenti sulle solite vecchie modalità? Bambini seduti in silenzio e adulti parlanti? Interrogazioni a sorpresa e continua competizione? Non sarà che rischiamo una collusione senza precedenti?

Il metodo e le idee di Maria Montessori non appartengono solo al diciannovesimo secolo e non sono qualcosa di vecchio e polveroso. E la poca tecnologia presente nelle sue scuole non è dovuta a un ripiegamento sul passato.
Facendosi guidare da chi ha approfondito le idee montessoriane scopriremo invece che tutto quello che si fa in quelle scuole, tutti i materiali apparentemente arretrati che vi si usano hanno solidissime basi scientifiche. Maria Montessori infatti, che era un medico e una scienziata sperimentale, era arrivata a scoperte sul funzionamento del cervello del bambino che oggi gli scienziati stanno confermando. E’ su queste basi che si fonda l’approccio montessoriano alle tecnologie nei periodi fondamentali per lo sviluppo della personalità dei nostri bambini, approccio che li prepara per un mondo in cui le tecnologie saranno sempre più pervasive.

Di Mario Valle (Autore)
Edizioni Il Leone Verde

 

 

GD Star Rating
loading...
Autore : , 27/02/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *