Fototipi

Conoscere i fototipi permette di capire come reagisce la nostra pelle all’esposizione al sole. Non siamo tutti uguali ed il nostro tipo di pelle determina sia la nostra capacità ad abbronzarci (e a proteggerci dagli UV) sia il nostro capitale solare.

La pelle, quando è esposta al sole, aumenta la propria produzione di pigmenti protettivi: le melanine. La melanina è il pigmento che è all’origine dell’abbronzatura ed è prodotta dai melanociti (piccole cellule)  come reazione agli ultravioletti. La melanina svolge un ruolo estremamente importante perché assorbe i fotoni, trasformandoli in radicali liberi.

ABBRONZATURA E FOTOTIPO
Ognuno di noi si abbronza a seconda del proprio fototipo. Alcuni si abbronzano facilmente, senza nessun problema, mentre altri non si abbronzano mai o si ustionano sistematicamente. Una pelle chiara non reagisce come una pelle olivastra o scura. Più la carnagione è chiara, meno riesce a difendersi da UVA e UVB.
La melanina prodotta sotto l’effetto del sole può essere di due tipi diversi:

  • Pigmenti scuri che favoriscono l’abbronzatura
  • Pigmenti rossi che favoriscono l’arrossamento

 

 

 

 

 

CONOSCERE IL PROPRIO FOTOTIPO PER SCEGLIERE LA PROTEZIONE PIU’ ADATTA
La ripartizione di questi due pigmenti varia da un individuo all’altro ed è quello che determina il fototipo (o tipo di pelle) di ognuno. Identificare il proprio fototipo permette ad ognuno di noi di scegliere in modo corretto la protezione solare più adatta.

I FOTOTIPI

Fototipi, 9.5 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore : , 15/04/2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA: *