Clima pazzo meno frutta

Il caldo che si alterna al gelo, la pioggia e la grandine hanno danneggiato lo sviluppo della frutta sui rami: dalle ciliegie alle pesche, dalle albicocche alle susine un frutto su quattro è andato perso. Questi numeri sono forniti dalla Coldiretti, l’associazione dei coltivatori (chi coltiva i campi) . Quello che è successo in Italia, è capitato anche in Spagna, Francia e Grecia: la mancanza di

OR

per sapere