Viaggiare in treno con i bambini

Child on trainViaggiare in treno con i bambino può essere un’ottima soluzione per spostarsi a patto che si prendano certi accorgimenti senza i quali il sospirato viaggio potrebbe trasformarsi in un vero calvario! Un viaggio in treno ben organizzato può essere molto divertente per un bambino e meno noioso di un viaggio in macchina o in aereo. Il treno, infatti, offre sedili più larghi e comodi e, soprattutto, più libertà di movimento.

Solitamente, i bambini di meno di 4 anni viaggiano in treno senza pagare il biglietto, sia in prima sia in seconda classe, in braccio ai genitori. Potete, ovviamente, approfittare di un eventuale sedile libero fino a quando non sarà occupato da un passeggero avente diritto.
Per quanto riguarda il passeggino, la carrozzina o il seggiolone, ogni viaggiatore può portare con sé gratuitamente nelle carrozze bagagli o altri oggetti facilmente trasportabili, se pieghevoli, a condizione che siano posti nello spazio ordinariamente messo a sua disposizione per i bagagli.

Qualche consiglio perché il viaggio in treno con i bambini sia il più vicino possibile ad un momento di rilassamento:

  • Prenotate in anticipo il treno e la classe che più vi conviene. Potrete scegliere i posti di vostro gradimento ad un costo più interessante.
  • Se il treno prevede anche un piano superiore, scegliete il piano terra, molto più comodo per salirci con i bagagli.
  • Evitate le valige troppo grosse e senza rotelle. I posti in treno per i bagagli sono spesso limitati. Se poi la vostra carrozza risulta essere dalla parta opposta del treno, pensate a quanta strada dovrete percorrere con i bambini prima di arrivarci! Meglio quindi scegliere bagagli tipo trolley, facili da trasportare.
  • Arrivate in anticipo: cercate di immaginarvi di corsa lungo la banchina del treno con bambini e bagagli perché siete in ritardo e dovete raggiungere la vostra carrozza… Meglio arrivare in anticipo, e  fare tutto con calma.
  • Preparate una borsa de tenere a porta di mano con:
    • Se viaggiate con un bimbo piccolo: pannolini e tutto quello che occorre per il cambio, ciuccio, un cambio d’indumenti , salviettine umidificate, biberon e ciuccio. un golfino e giochi per intrattenerlo.
    • Se viaggiate con bambini più grandi: acqua, succhi di frutta, biscottini, frutta e eventualmente panini, salviettine umidificate, fazzolettini di carta, un golfino e giochi, matite, quaderni, disegni da colorare, tablet con un film o un cartone animato da guardare (con le cuffie)… per intrattenerli. I bambini non hanno la nostra nozione del tempo e 4 ore (per esempio) possono sembrare molto lunghe.
  • All’arrivo, mandate un sms alla persona che viene eventualmente a prendervi, dandogli il numero della vostra carrozza. Sarà una gioia per i bambini e un aiuto per voi!

Vedi anche>>>
Giochi da stampare e da portare in treno
Disegni da colorare

 

Child on train

 

Viaggiare in treno con i bambini, 10.0 out of 10 based on 1 rating
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 × = sessanta tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>