Valigetta di primo soccorso per le vacanze

Quando ci si sposta con dei bambini è indispensabile aggiungere ai bagagli una cassetta di primo soccorso, in modo da permetterci d’intervenire rapidamente in caso di emergenza. Per prepararla in modo corretto ed efficace, cerchiamo sempre di considerare l’età e le eventuali patologie dei bambini, il luogo dove andremo (mare, montagna, paese, clima…) ed il tipo di vacanza che andiamo a fare.

Oltre ai farmaci indispensabili, da tenere sempre nella farmacia di casa, cercate quindi di valutare quali potrebbero essere le emergenze.
Chiedete sempre consiglio al vostro medico di fiducia o al farmacista.

Vedi anche>>>
Primo soccorso del bambino: come intervenire

VERIFICARE LE VACCINAZIONI
Verificate le vaccinazioni, sia quelle obbligatorie che quelle legate, in caso di viaggio, al Paese nel quale andrete. Ricordatevi che ci vogliono circa 15 giorni prima che un vaccino  diventi efficace.

Se viaggiate, informatevi e munitevi dei trattamenti preventivi necessari per ogni destinazione: creme solari ad alta protezione per il mare e la montagna, malaria…

TERAPIA IN CORSO
Nel caso il bambino stia seguendo una terapia e assumendo farmaci, ricordatevi sia i farmaci sia la loro ricetta medica che sarà utile in caso di perdita o dimenticanza.

ANALGESICI E ANTIPIRETICI
A seconda delle allergie e delle abitudini dei bambini, ricordatevi il paracetamolo, l’ibuprofene o quello che vi consiglierà il vostro medico.

SCOTTATURE
Un antistaminico potrebbe essere utile in caso di scottature solari. Chiedete consiglio al medico o al farmacista. Non dimenticate le creme solari adatte ai bambini e a tutta la famiglia.

PUNTURE D’INSETTI, CONTUSIONI, PICCOLE FERITE

  • Repellenti contro gli insetti, adatti ai bambini oltre a lozioni o stick per il “dopo puntura”.
  • Arnica in pomata (contusioni, ematomi)
  • Disinfettante
  • Cerotti
  • Garze
  • Gel astringente al cloruro d’alluminio per lenire le punture di medusa (se siete al mare)

OCCHI, ORECCHIE, NASO

  • Siero fisiologico in confezioni monodose
  • Collirio antisettico in confezioni monodose (aiuteranno a dare sollievo ad occhi irritati da un forte vento, per esempio)

DIARREA

  • In alcuni paesi (con condizioni igieniche non idonee): prodotti per disinfettare l’acqua
  • Soluzione reidratante
  • Antispasmodico

ACCESSORI

  • Termometro
  • Forbicine
  • Pinzetta

IN MONTAGNA
Se siete appassionati di montagna e passeggiate, pensate a portare sempre con voi un siero antivipera o di un kit “aspiraveleno”.

TESSERINO SANITARIO
Ricordatevi i tesserini sanitari (di tutti i componenti della famiglia), valido anche nelle Nazioni della Comunità Europea. Se viaggiate in Europea, potete chiedere il modello E11 alla vostra ASL di appartenenza. Indicando il nome del Paese nel quale vi recherete, vi permetterà di ottenere, al vostro rientro, il rimborso di eventuali spese mediche sostenute.

Valigetta di primo soccorso per le vacanze, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
GD Star Rating
loading...
Autore :

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− sei = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>